Fine scuola: cosa fanno i tuoi figli quest’estate?

Fine scuola: cosa faranno i nostri figli quest’estate?

Fine della scuola.

12 settimane che possono disarcionare l’equilibrio di qualunque genitore. 

In alcuni casi, le settimane sono 13. Dipende dalla Regione e Provincia Autonoma italiana che vogliamo considerare.

Dodici (o 13) settimane che possono rappresentare molto più di un grattacapo per tanti genitori. Per i genitori single la situazione è anche peggiore. 

A pensarci bene, non è un incubo per tutti. Dipende dal punto di vista e dalla fase della vita nella quale ci troviamo. Nella nostra esperienza, è un momento estremamente agognato dagli studenti di tutte le età.

Vi ricordiamo che l’Ultima Spiaggia è anche su Linkedin, siamo quelli con la palma veri periE se non sapete cosa vuol dire veri peri, ci siamo qui noi: veri peri è il colore dell’anno 2022 di Pantone. Adesso che abbiamo fatto un pò di cultura colorimetrica, siamo prontissimi per l’argomento super hot di oggi.

CARICO MENTALE 

L’organizzazione della famiglia cambia radicalmente nei mesi estivi e il carico mentale aumenta a dismisura per organizzare tutto (prenotazioni, pasti, vestiario, trasporti, e se piove?, trasporti e orari) – tanti pensieri che messi tutti insieme possono costituire un carico di lavoro mentale imponente. 

Mamme ( e Papà), siete una squadra, anche nell’ organizzazione dell’estate!

COME CI SIAMO ORGANIZZATI QUEST’ESTATE? 

 Quest’anno ci siamo organizzati da freelance – gestione orari e giornate apparentemente più flessibile. La nostra bambina più grande non ama le attività offerte nelle iniziative estive e, tra viaggi e impegni, sarà insieme a noi per tutte le 12 settimane. Il piccolo è ancora troppo piccolo e inizierà l’asilo nido a settembre.

Il Trentino, dove abitiamo, ci offre molto: asili e scuole materne operano anche nel mese di luglio, la scelta di attività organizzate è ampia ma non è così in tutta Italia. 

Terremo entrambi i bambini a casa e per noi sarà un carico mentale importante.

Abbiamo organizzato una settimana al mare a giugno con le nonne: avremo tempo per noi due?  

Nelle scorse estati abbiamo affrontato la scelta delle attività estive: non è mai stato un compito facile, ma riflettendo e parlando di queste esperienze passate ci siamo interrogati su come siamo arrivati ad una scelta. 

QUALI CRITERI DI SCELTA ABBIAMO UTILIZZATO? 

  1. Dove andranno le amiche di mia figlia o gli amici di mio figlio? 
  2. Orario, è part o full time?
  3. Dove si svolgono le attività?  
  4. Quanto costa? Il pasto è compreso?
  5. Aspetti pedagogici
  6. Chi le propone?  Abbiamo fiducia in chi organizza? 

SCUOLA ESTATE 2022

Scuola Estate 2022 è il nome dell’iniziativa lanciata dal Ministero dell’Istruzione, guidato da Patrizio Bianchi, per coinvolgere studentesse e studenti, su base volontaria, da giugno a settembre. 

Quest’anno l’attenzione è rivolta in particolare sull’accoglienza delle ragazze e dei ragazzi in arrivo dall’Ucraina, mentre lo scorso anno si era concentrato sul recupero della socialità di studentesse e studenti dopo un anno scolastico molto fuori dall’ordinario.

Vi invitiamo a leggere il comunicato stampa  del Ministero relativo a Scuola Estate 2022, che al suo interno contiene tutti i link di approfondimento. 

I principi che hanno ispirato l’iniziativa ci piacciono molto, nonostante il piano sia stato criticato da più parti, ma non abbiamo trovato una risposta alla domanda di questa puntata.

HA SENSO CHIUDERE LE SCUOLE PER TRE MESI? 

La nostra risposta è no, non ha senso nel 2022. Una rapida occhiata a quello che succede nel resto d’Europa ci permette di raccontare una storia interessante rispetto alla durata delle vacanze estive e alla distribuzione delle vacanze nel corso dell’anno scolastico: a questo scopo, il rapporto pubblicato da Euydice ci offre dei dati molto interessanti. 

Una lettura che ci sentiamo di suggerire per comprendere come si sta evolvendo la scuola al di fuori dei nostri confini e che vi invitiamo a leggere – The Organisation of School Time in Europe 2021/2022 – che presenta i dati nazionali sulla durata dell’anno scolastico, le date di inizio e di fine dell’anno scolastico, la durata delle vacanze e il numero dei giorni di scuola in 37 paesi europei.

 

Soprattutto, ci interessa conoscere il vostro punto di vista: lasciate un commento qui sotto oppure raggiungeteci sulla nostra pagina Linkedin e prendete parte alla discussione!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.